I magici accordi di Serena Chillemi
“…un piacevole recital pianistico eseguito da una giovane interprete: Serena Chillemi, capace di manovrare abilmente le dita per esprimere emozioni sonore. Un avvicendamento di note, di stili, ma soprattutto di concetti diversi nell’elaborare, con il codice dei suoni, ineguali stati d’animo.”
(La Sicilia)

“La pianista Serena Chillemi vanta una forte presenza scenica. Il suo stile é caratterizzato da una grande espressività musicale, entusiasmo e da una profonda sicurezza interpretativa. Grazie al suo spiccato senso per lo stile ed ad una musicalità molto comunicativa è in grado di interpretare la musica di tutte le epoche.“
(Prof. Thomas Böckheler)

Biografia

Serena Chillemi è nata a Catania. Sin da piccola mostra un grande interesse per la musica, inizia presto lo studio del pianoforte sotto la guida del maestro Alessandra Toscano. Nel 2003 consegue il diploma presso il Conservatorio Antonio Scontrino di Trapani.
Ha seguito numerosi masterclass di perfezionamento sia in Italia che all’estero, con i maestri Michele Campanella, Monica Leone, Epifanio Comis, Vincenzo Balzani, Oliver Kern e Wan-Ing Oei-Ong.
Nel 2004 si trasferisce in Germania ed è ammessa al conservatorio "Richard Strauss" di Monaco di Baviera nella classe del Maestro Thomas Böckheler.

In quegli anni si dedica anche all’approfondimento di altri importanti tematiche musicali tra cui la direzione di coro, la composizione e l’armonia.

Nel luglio del 2008 consegue brillantemente sia il Künstlerisches che il Pädagogisches Diplom (perfezionamento pianistico e specializzazione didattica), con una tesi sulla musica contemporanea in Sicilia.

Ha sempre svolto un’intensa attività concertistica, sia come solista che in formazioni cameristiche e, inoltre, ha ottenuto importanti riconoscimenti nell’ambito di numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali, tra cui:

I. Premio assoluto al concorso "Tutt'arte 2004" di Catania,
I. Premio al concorso europeo "Città di Villafranca Tirrena, premio speciale Eliodoro Sollima 2002“ Messina,
II. Premio al concorso "B.Albanese 2002" di Caccamo (Palermo),
II. Premio al concorso europeo "Mendhelsson-cup 2004" Lecce.

Serena Chillemi si è esibita come solista in prestigiose sale europee nell'ambito di rassegne e festival musicali, tra cui: Teatro di Marcello e Villa di Torlonia in Roma, "Kleiner Konzertsaal im Gasteig" e „Schloß Nymphenburg" a Monaco di Baviera, il "Naviglio Piccolo" di Milano, „Auditorium della RAI“ a Palermo, „Teatro Massimo“ e "sala Museion“ di Catania.
Inoltre la sua passione per la musica contemporanea l’ha portata a sviluppare interessanti collaborazioni con diversi musicisti come, ad esempio, le compositrici Maria Grazia Giusti-Rago e Dorothea Hofmann, per le quali ha eseguito diverse composizioni in prima assoluta.
Nel 2012 la pubblicazione del suo primo CD dal titolo „Solo piano“ rappresenta un importante traguardo della sua carriera artistica. Questo lavoro, contenente brani del repertorio romantico europeo e prodotto dall’etichetta tedesca Auris Aurea, sta riscuotendo unanimi consensi.